Chiedere l'annullamento in autotutela di un preavviso o verbale di accertamento per inesattezze

Chiedere l'annullamento in autotutela di un preavviso o verbale di accertamento per inesattezze

Se il cittadino riscontra inesattezze negli atti di accertamento può chiederne il riesame in autotutela.

L'autotutela amministrativa è il potere della Pubblica Amministrazione di annullare e revocare i provvedimenti amministrativi già adottati. Per l'applicazione del principio dell'autotutela in materia di accertamenti di violazione delle norma del Decreto legislativo 30/04/1992 n. 285 si deve fare riferimento alla Circolare ministeriale 17/07/1995, n. 66.

In generale i casi per i quali è possibile chiedere l'autotutela sono quelli definiti dal Decreto del Presidente della Repubblica 16/12/1992, n. 495, art. 386, com. 3.

Esempi di inesattezze sono:

  • errata rilevazione o del numero di targa
  • targa clonata
  • il veicolo sanzionato è stato venduto a un'altra persona prima della data della violazione
  • il veicolo sanzionato risulta rubato alla data della violazione
  • il destinatario del verbale è deceduto.

In Comune di Bellaria Igea Marina…

Verrà valutata l'istanza e i documenti allegati.

Nel caso in cui sussistano gli elementi per l'accoglimento dell'istanza si procederà ai dovuti riscontri direttamente all'interessato.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Automobilista
Ultimo aggiornamento: 17/09/2020 09:31.43